• 2012-07-23 13.04.17 640x480.jpg
  • 1.jpg
  • 5.jpg
  • d.jpg
  • 2.jpg
  • a.jpg
  • 6.jpg
  • c.jpg
  • 8.jpg
  • 0.jpg
  • 4.jpg
  • 01.jpg
  • 3.jpg
  • foto 4.jpg
  • 2012-08-14 13.20.08.jpg
  • 7.jpg
  • l.jpg
  • g.jpg
  • i.jpg
  • foto 1.jpg

PRATICHE INCENTIVI E RITIRO


Power Solutions si occupa della gestione dell'iter burocratico necessario per l'ottenimento degli incentivi e della documentazione necessaria per il ritiro dedicato, gestendo:

Pratiche per incentivi: predisposizione dei documenti necessari per ottenere gli incentivi previsti dal Conto Energia per la realizzazione di impianti fotovoltaci, che producono energia sfruttando fonti di energia rinnovabili.

Incentivazioni fonti rinnovabili

  • Gestione Pratiche ottenimento del riconoscimento della Qualifica IAFR di impianto alimentato da fonti rinnovabili, propedeutica al successivo rilascio degli incentivi; La qualificazione degli impianti alimentati da fonti rinnovabili, riconosciuta dal GSE, è propedeutica al successivo rilascio, a determinate condizioni, dei ertificati verdi in funzione dell’energia elettrica prodotta, oppure della tariffa incentivante onnicomprensiva in funzione dell’energia elettrica prodotta ed immessa in rete.
  • Gestione Pratiche ottenimento del Rilascio Certificati Verdi: consuntivo, in base all'energia netta effettivamente prodotta dall'impianto nell'anno precedente rispetto a quello di emissione;a preventivo, in base alla producibilità netta attesa dell’impianto.
  • Gestione Pratiche ottenimento dei Certificati Verdi o la Tariffa Omnicomprensiva, laddove previsto.

Pratiche ottenimento incentivazione degli impianti solari termodinamici 


  • Gestione Pratiche Verifica Preventiva:
  • Gestione documentazione per verifica preventiva di conformità del progetto dell’impianto solare termodinamico, anche ibrido, alle disposizioni deldecreto 11 aprile 2008, per ottenimento attestato di ammissibilità dell’impianto al sistema di incentivazione.
  • Progetto preliminare dell’impianto solare termodinamico
  • Elaborazione dati tecnici dell’impianto al fine di determinare le condizioni tecniche minime per l’ammissione all’incentivazione (fluido termovettore, fluido per l’accumulo termico, superficie captante, dati sul sistema di accumulo termico, modalità di connessione alla rete elettrica, nel caso di impianti ibridi modalità di inserimento dell’energia termica da fonte solare all’interno del ciclo termodinamico convenzionale).
  • Gestione Pratiche richiesta incentivazione impianti solari termodinamici:

  • Gestione Pratiche richiesta di riconoscimento della tariffa incentivante elaborata seguendo le indicazioni riportate nel DM 11 aprile 2008, nella Delibera AEEG n. 95/08.
  • a. effettuazione la registrazione (se non è già in possesso delle credenziali di accesso) e accedere al portale per l'incentivazione del solare termodinamico;
  • b. inserimento dati tecnici caratteristici dell’impianto;
  • c. upload 5 diverse fotografie dell'impianto;
  • d.stampa la scheda tecnica finale dell’impianto;
  • e. invio documentazione finale di progetto dell’impianto, certificato di collaudo dell’impianto,dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà autenticata,copia della denuncia di apertura di officina elettrica presentata all’UTF (per impianti superiori a 20 kWp;
  • f.stima del rendimento globale del ciclo termodinamico, del sistema di concentrazione e del sistema di produzione di energia elettrica ed ogni elemento utile alla determinazione della produzione netta e della produzione netta attribuibile alla fonte non solare (negli impianti ibridi).

 

Pratiche per il ritiro dedicato: procedure per la vendita dell’energia elettrica immessa in rete, non auto-consumata dalle proprie utenze, al GSE che svolge un ruolo di intermediazione commerciale tra i produttori e il sistema elettrico occupandosi della compravendita dell’energia elettrica e della gestione dell’accesso al sistema elettrico (servizi di dispacciamento e di trasporto in immissione).